sabato 31 gennaio 2015

Le Colpe dei Padri

di Livio Gambarini
2014
Gradimento 4.5 su 5


Nell'attesa di finire il libro che sto attualmente leggendo, vale la pena spendere due parole per questo romanzo, anche se l'ho letto diversi mesi fa.


Ne parlo volentieri perché ho il piacere di conoscere personalmente l'autore Livio Gambarini, e ne parlo volentieri perché è un gran bel romanzo. Nella fattispecie si tratta di romanzo storico, il che spesso fa storcere il naso di default: la parola "storico" fa scaturire ricordi di tediose ore sui banchi di scuola, con l'insegnante di turno che snocciola date ed eventi a un ritmo serrato quanto deprimente.

Ma qui di tedioso e deprimente non c'è proprio nulla...

giovedì 29 gennaio 2015

Come un Dinosauro in un Bicchier d'Acqua

di Marco Agustoni
2010
Gradimento 3 su 5


Una delle convinzioni mediamente più diffuse nella popolazione è "se è gratis, allora è di scarsa qualità". Certo, a volte questo è vero. Ma non in questo caso.


Riporto alcune righe prese dall'introduzione: Come un dinosauro in un bicchier d'acqua è stato pubblicato per la prima volta nel 2010 da una piccola casa editrice. Per un motivo o per l'altro, tuttavia, non ha venduto molte copie. E siccome quel che più mi interessa, per le cose che scrivo, non è che mi facciano guadagnare $$$ oltre ogni misura (anche perché difficilmente i libri lo fanno), ma che vengano lette da più persone possibile, ho deciso di rimetterlo a disposizione gratuitamente come ebook. In questo modo, spero che un po' più di persone abbiano voglia di dargli una chance...

Dannati

di Glenn Cooper
2014
Gradimento: 3 su 5

Non è il primo libro di Glenn Cooper che mi capita di leggere. Il mio primo incontro con l'autore è stato la cosiddetta "serie con Will Piper": "La Biblioteca dei Morti", "Il Libro delle Anime" e "Il Tempo della Verità" - mi manca ancora l'ultimo, "I Custodi della Biblioteca", e spero di rimediare presto perché, devo dirlo, ciò che avevo visto mi era piaciuto.

Spinta da questa bella prima esperienza, quando ho visto "Dannati" in offerta nella mia newsletter mi ci sono fiondata subito...

mercoledì 28 gennaio 2015

Si parte!

Ok, cominciamo subito. Una delle cose che vorrei fare su questo blog è condividere i miei pensieri e le mie opinioni su quello che leggo. Al termine della lettura di un nuovo libro, metterò qui le mie idee.

Attenzione, non si parla di recensioni. C'è gente molto più esperta di me che può dire di recensire un libro o racconto. Io ne parlo, punto e basta. E se vorrete ribattere, darmi anche un vostro parere che potrebbe benissimo essere diametralmente opposto al mio, sarete i benvenuti!



Ci sono anch'io!

Ebbene sì! Dopo mille tentennamenti, paure da superare e soprattutto timidezza cronica da sconfiggere, ho deciso anche io di aprire il mio blog personale.

Prima di tutto, urge una presentazione.
Chi sono? Tante cose.

In primis, mamma orgogliosa di due splendide creature, una principessa di 6 anni e un piccolo terremoto di 3. Cosa sarebbe la mia vita senza di loro (e senza il mio caro marito)? Un inutile spreco di tempo. Cos'è con loro? Una meravigliosa avventura.

Poi, cos'altro sono? Un'aspirante. Aspirante cosa, esattamente? Beh, scrittrice e traduttrice editoriale.
Sogno un po' troppo in grande, vero? Sì, forse. Anzi, sicuramente sì.
Ma come sembra dicesse tal Walter Elias Disney, i cui film e la cui visione della vita mi accompagnano fin dall'infanzia (okay, sembra che in realtà lui personalmente non l'abbia mai detto, ma facciamo finta di niente, non roviniamoci l'atmosfera!)... comunque, come forse diceva lui: "if you can dream it, you can do it" ("se potete sognarlo, potete farlo"). Quindi, perché no?
E poi, visto che siamo in vena di citazioni, vere o presunte che siano, che dire di "meglio provare e fallire che non provare affatto"? Ammetto, questa non so chi l'abbia detta, ma mi piace e me la tengo!
Poi, diciamo che un minimo di strada l'ho già fatta. Qualcuno dei racconti che ho scritto in questi anni ha trovato una sua collocazione in diverse antologie; e recentemente ho tradotto per un amico una raccolta di racconti dall'italiano all'inglese, raccolta che potete trovare su Amazon (e non perché l'ho tradotta io, ma i racconti meritano, fidatevi!)

Poi, cos'altro sono? Ovviamente lettrice accanita (se non leggi, come scrivi?). Chi mi conosce sa che Mr King è un mio idolo (lo sa soprattutto il caro marito di cui sopra, che si è visto occupare due interi ripiani di un armadio dai suoi romanzi; non per niente mi ha regalato un Kobo!), ma leggo un po' di tutto (tranne i romanzi d'amore, santa pace quelli proprio no!).

Sono un'amante del cinema, sia quello d'azione, adrenalinico e sconsigliato a un pubblico facilmente impressionabile, sia il classico family movie, da guardare sul divano con i miei tre tesori e magari una ciotola maxi di pop corn.

E, importante: sono una persona fortunata, perché ho una bellissima famiglia e tanti, tanti ma proprio tanti amici.

Che altro dire? Per ora direi basta così. C'è molto lavoro da fare per una blogger alle prime armi come me, quindi vado a rimboccarmi le maniche.
Buona giornata e... see you soon!

FATE - Storie di Terra, Fuoco, Acqua e Vento

FATE - Storie di Terra, Fuoco, Acqua e Vento
Ecco una bellissima antologia di cui sono onorata di far parte. Io sono uno dei pochi nomi non noti; a farmi compagnia in questa terra fantastica ci sono fior di scrittori del panorama italiano, gente che scrive, non che scribacchia come me. 
Sono stata davvero felice quando Serena Fiandro, dell'associazione I Doni delle Muse, ma ha comunicato che il mio racconto era stato scelto per comparire nel libro. 
Come dice il titolo della raccolta, tutte le storie in essa contenute sono ispirate alla magia del popolo fatato. Il mio racconto è intitolato "Mia Piccola Chloe". Se vi andrà di leggerlo, sarò lieta di avere vostri commenti.

C'era una Volta - Tell me a Story

Quanto mi piacciono le fiabe... le ho sempre amate, fin da piccola. E cosa c'è di meglio per una persona che ama le favole che avere un suo racconto incluso in una raccolta che si intitola "C'era una Volta"? Questa non è una raccolta di fiabe classiche; le favole qui sono state reinventate, i loro protagonisti non sono esattamente quelli che ci ricordavamo o che popolano i Classici Disney. Certi racconti sono vere e proprie chicche che ribaltano completamente la nostra visione del "regno incantato". E un lieto fine da favola l'ho vissuto per certi versi anche io, visto che ho avuto la fortuna di vedere qui pubblicato il mio racconto "Cappuccetto Rosso" ;-) 

Cuore Trafitto



Questa bella antologia raccoglie i racconti vincitori della sesta edizione del contest 666 Passi nel Delirio, indetto sul forum di La Tela Nera (che consiglio vivamente a tutti gli amanti di fantasy, horror, fantascienza &co) e curato da un amico, Livio Gambarini (vi consiglio di leggere il suo romanzo "Le Colpe dei Padri", una lettura davvero interessante). Vi trovate un mio racconto: si intitola "Solo una volta". Il volume è scaricabile gratuitamente al link qui sopra.

Asylum 100



Ecco un'antologia in cui si incontra la paura vera... cento racconti horror, dove capita di tutto! Ce n'è anche uno scritto da me; si intitola "La Stanza". Parla di paure, ricordi d'infanzia e di una stanza molto particolare... è in assoluto il mio primo racconto a essere mai stato scelto per la pubblicazione (anche se l'uscita del volume è avvenuta un po' più tardi). E a dirla tutta un po' si vede... ma è comunque il primo tra i miei piccoli ad aver preso il volo lontano dal nido, quindi vi sono molto affezionata.